11 motivi per comprare un’auto usata

21 Dicembre 2020 - Lettura di 3 minuti

Quando ci si trova ad acquistare una nuova auto, la domanda è sempre la stessa:

Meglio un’auto nuova o un’auto usata?

Secondo una recente indagine di mercato, la maggior parte delle persone che parte con l’idea di comprare un’auto nuova, alla fine si rivolge all’usato.
Viene da chiedersi dunque se conviene comprare un’auto usata e, nel caso, perché conviene un’auto usata!

11 MOTIVI PER CUI CONVIENE COMPRARE UN'AUTO USATA

  1. Il prezzo è più basso (ovviamente).
  2. L’auto si svaluta meno. Il periodo di maggiore deprezzamento di un’auto è nei primi due anni di vita e lo subiscono soprattutto gli acquirenti di un’auto nuova (appena uscita dal concessionario, un’auto nuova perde già un terzo del suo valore).
  3. Per chi cambia spesso auto, venderla dopo qualche anno è dunque più conveniente e fa recuperare buona parte della spesa iniziale.
  4. Acquistando un usato estero, l’acquirente risulterà nel libretto il primo proprietario, aumentando così il valore in caso di rivendita successiva.
  5. Se si tratta di usato “giovane” è possibile che sia ancora valida la garanzia di casa madre. Fiat ad esempio garantisce 8 anni alcuni problemi di carrozzeria.
  6. Se così non fosse, acquistando da un rivenditore, l’auto di seconda mano è spesso coperta da garanzia del venditore (ad esempio nel caso delle nostre vetture aziendali garantite).
  7. Partendo da un prezzo più basso, puoi comprare un’auto usata migliore: più spaziosa, più potente, con equipaggiamenti migliori e più grande allo stesso prezzo di una nuova di segmento inferiore.
  8. Guidare un veicolo usato rende meno nervosi rispetto a uno nuovo, soprattutto quando si hanno figli o animali e si vorrebbe restasse sempre perfetto.
  9. L’assicurazione costa meno, anche questo è un gran risparmio!
  10. I veicoli provenienti dall’estero di alcuni brand hanno più optional rispetto alle versioni italiane; è ad esempio il caso di Fiat, che avendo una minore quota di mercato all’estero, aggiunge ulteriori optional sulle sue vetture, a parità di allestimento.
  11. Facendo un giro sui siti delle concessionarie che trattano l’usato o dei rivenditori autorizzati si possono trovare sconti che non sono decisi dalle case madri e dunque non sono uguali per tutti (come invece per il nuovo): il risparmio è sempre dietro l’angolo!

Ci sono anche alcuni contro, andiamo a vederli:

  1. Le possibilità di scelta sono minori, perché non hai a disposizione tutte le combinazioni, come avviene invece col nuovo. In realtà, i rivenditori che trattano auto usate aziendali acquistano stock di veicoli di quantità elevata e possono garantire molte versioni diverse dello stesso modello, ad esempio nel colore della carrozzeria o degli interni.
  2. Non si è mai certi degli interventi meccanici effettuati. Anche questo problema però è risolvibile rivolgendosi alle vetture usate aziendali, che hanno quasi sempre il libretto di manutenzione aggiornato.
  3. Nel caso di veicoli esteri, il libretto delle istruzioni può non essere in italiano (ma esiste comunque la versione online in tutte le lingue, sfogliabile comodamente sul proprio smartphone).
  4. Se si sceglie di acquistare l’usato da un privato, non si ha alcuna garanzia.

Speriamo di essere stati esaurienti e aver dato un quadro completo dei vantaggi dell’usato rispetto al nuovo. L’importante è cercare sempre le migliori garanzie per evitare problemi e approfittare delle offerte del mese dei concessionari. Prossimamente scopriremo anche i vantaggi delle km 0.

Articoli più popolari Le migliori offerte su: - Auto usate - Auto a km0 - Auto nuove
Ricerca
Chiamaci
Contatti
Loading...

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy